IL PORTO ONLUS ACCOGLIENZA IMMIGRATI | EXTRABAND
l'associazione il porto onlus, ILPORTO-ONLUS, IL PORTO ONLUS, prevede percorsi accoglienza e integrazione a favore di immigrati presenti sul territorio di Ponte san pietro , mapello, dalmine e provincia di bergamo, referente Marco Ravasio
accoglienza immigrati, integrazione, solidarietà, scuola lingua, esami licenza scolastica, inclusione e cittadinanza, Scuola di alfabetizzazione, aggregazione e socializzazione , Agenzia dell’Integrazione Bergamo, IUS SOLI, scuola di alfabetizzazione per donne straniere, Marco Ravasio, Registro Regionale del Volontariato, volontari, volontariato, sportelli d’ascolto, inserimento degli stranieri, relazioni di solidarietà e di sensibilizzazione, Associazioni di volontariato, iniziative e attività culturali, LEGGE SULLA CITTADINANZA, Marco Ravasio,
15273
page-template-default,page,page-id-15273,ajax_fade,page_not_loaded,,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

 

EXTRABAND

 

 

 

 

Extraband è un gruppo musicale composto, al momento, da una ventina di ragazze e ragazzi dagli 8 ai 13 anni e oltre, originari da diversi Paesi del mondo.

 

Nasce dal progetto “Una Musica per la Vita “, pensato e realizzato con l’obiettivo di divulgare la passione per la musica e offrire ai ragazzi occasioni di aggregazione e di socializzazione condividendo spazi e percorsi formativi.

 

 

 

 

Le lezioni si svolgono presso 3 aule messe a disposizione dall’Istituto Comprensivo di Ponte San Pietro, il mercoledì pomeriggio dalle 16,15 alle 18.00 .
Con l’obiettivo di sviluppare la sensibilità di ogni ragazzo e trasmettere le basi del linguaggio musicale, le lezioni si svolgono in due momenti: in una prima fase lezioni di strumento a piccoli gruppi e ove necessario anche individuali, una seconda fase di musica di insieme.

 

Le attività allegre e stimolanti, adatte alle varie età dei ragazzi, sono coordinate dal Maestro Silva Ghisleni, coadiuvato da insegnanti di strumento. (clarinetto-sassofono-tromba-flauto trombone-eufonio-piccole percussioni).
Ogni ragazzo sceglie lo strumento musicale di sua preferenza secondo le sue predisposizioni e lo riceve in comodato d’uso gratuito dall’associazione.

 

 

 

Il costo annuale della partecipazione alle lezioni è di Euro 100.
Durante l’anno vengono organizzati concerti per dare ai giovani musicisti la possibilità di esibirsi mettendo in pubblico quanto appreso.

 

 

 

 

 

Condividi sui social